sabato 28 febbraio 2015

la P.A. è responsabile per danni subiti dai risparmiatori/investitori che siano causalmente riconducibili alla violazione dei comportamenti dovuti nella vigilanza

Comportamenti cui è essa invero tenuta già in base all'obbligo di buona fede oggettiva o correttezza, quale generale principio di solidarietà sociale, che trova applicazione anche in tema di responsabilità extracontrattuale

http://appaltieassicurazioni.it/la-p-e-responsabile-per-danni-subiti-dai-risparmiatoriinvestitori-che-siano-causalmente-riconducibili-alla-violazione-dei-comportamenti-dovuti-nella-vigilanza-e-nel-controllo-sulle-societa-fiducia/

Nessun commento:

Posta un commento